Colloquium

Derivatives, Risk-Return and Subprime

Sixth Colloquium



  • 19 settembre 2008
    9:00 - 17:30

VI Colloquium organizzato dall’Associazione Luiss-Guido Carli e dalla Fondazione Cesifin Alberto Predieri in collaborazione con gli Editors del Journal of Financial Stability

 

Secondo la stampa finanziaria e le pubblicazioni accademiche, nei soli Stati Uniti d’America le perdite causate nel settore bancario dall’esposizione a cartolarizzazioni collegate a mutui potrebbero ammontare a oltre 250 miliardi di dollari. Ciò ha generato una tensione senza precedenti sui mercati del credito, dei mutui e dei derivati, nonché una drastica riduzione della disponibilità creditizia che ha rallentato la crescita economica e costituisce una minaccia per la stabilità finanziaria mondiale. Partendo da queste considerazioni e dal massiccio crollo del mercato dei sub-prime, il colloquio di quest’anno esaminerà il ruolo svolto dagli istituti di credito (vulnerabilità bancaria), dalle banche centrali e da altri enti non bancari nell’originare tale crisi. Il colloquio si pone inoltre il fine di esaminare i regolamenti e le politiche istituibili al fine di minimizzare il rischio che altre crisi simili possano verificarsi in futuro. Al Colloquio, che rientra fra le iniziative annuali a carattere scientifico e di ricerca intraprese dall’Associazione Luiss-Guido Carli e dalla Fondazione Cesifin “Alberto Predieri” in collaborazione con la redazione del Journal of Financial Stability su importanti temi di attualità, con particolare riferimento a mercati finanziari, derivati e intermediazione finanziaria, prenderanno parte studiosi di fama internazionale, normatori e operatori dei mercati finanziari di tutto il mondo, con presentazioni, discussioni e scambi di idee sulla crisi in atto.

It is discussed in the financial media and academic literature that the banking industry in the U.S. alone may be losing over $250 billion from their exposure to mortgage securities. This has caused unprecedented disruption in the credit, mortgage, and derivative markets with a sharp decline of the credit availability causing slower economic growth and is a threat to the global financial stability. With these developments in mind this massive meltdown of the subprime market, this year’s colloquium will examine the role(s) played by banks (vulnerability of banks), central bankers and other non-bank entities in the creation of this crisis. The colloquium also aims to examine the regulations and policy options that can be instituted to minimize the risk of any similar crisis in the future. This annual Colloquium, part of the annual scientific and policy research initiatives undertaken by the Associazione Luiss-Guido Carli and Fondazione Cesifin “Alberto Predieri” in collaboration with the Editors of the Journal of Financial Stability, on current important issues, especially in the areas of financial markets, derivatives, and financial intermediation, has invited internationally recognized scholars, regulators and financial market practitioners from around the world to present, discuss and exchange their ideas on this crisis.

Luogo

Complesso Monumentale San Micheletto

via San Micheletto, 3

Lucca

Design and Development by Open Lab