Convegno

Il ruolo del Fair Value nella recente crisi finanziaria

Dibattito con Baruch Lev (New York University)



  • 18 settembre 2009
    17:00 - 19:00

In collaborazione con la Facoltà di economia dell’Università di Firenze

Convegno valido ai fini della formazione professionale continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

 

La recente crisi dei mercati finanziari ha acceso i riflettori sulle valutazioni di bilancio basate sul criterio del fair value. Tale criterio, infatti, trova applicazione soprattutto nella valutazione degli strumenti. Tutte le imprese, quindi, ne sono interessate; in particolare, quelle che operano come intermediari.

Proprio per questo, nella teoria e nella pratica si è acceso un intenso dibattito sugli effetti del fair value. Alcuni ritengono che l’impiego di questo criterio esalti la pro-ciclicità del sistema finanziario. Esso, infatti, nelle fasi di espansione dei mercati, favorirebbe Perogazione dei prestiti (grazie agli incrementi patrimoniali dovuti alle plusvalenze sugli strumenti ñnanziari valutati al fair value), mentre nei momenti di crisi spingerebbe a ridurre il creiito, per contenere la crescita della leva finanziaria causata delle riduzioni patrimoniali conseguenti alle perdite sugli strumenti. Di contro, non manca chi considera eccessivo ritenere che una regola contabile, pensata per diminuire le asimmetrie informative, migliorando la capacità degli investitori di compiere scelte razionali, sia una delle cause di una crisi economica globale paragonabile per intensità solo a quella del ’29. Pur evidenziando Popportunità di migliorare alcuni aspetti tecnici di applicazione del criterio del fair value, si ritiene, piuttosto, che sia l’azzardo morale degli operatori la vera causa dell’implosione dei mercati ñnanziari.

In questo quadro, l’incontro si pone l’obiettivo di analizzare la recente evoluzione della normativa in tema di fair value emanata dal regolatore contabile internazionale (IASB) e da quello americano (FASB), fornendo una chiave di lettura dei risultati che emergono dalle più recenti analisi empiriche condotte sul mercato statunitense e su quello nazionale.

Luogo

Palazzo Incontri

via dei Pucci 1

50122 Firenze

Design and Development by Open Lab