Convegno

La Pubblica Amministrazione tra disordine e razionalità

e presentazione volume "La logica del diritto amministrativo" di Giulio Napolitano (Il Mulino, 2014)



  • 29 settembre 2014
    15:00 - 18:00

Manuale e allo stesso tempo riflessione critica sulla materia, il volume mostra che il diritto amministrativo e i suoi mutamenti sono regolati non da un ordine giuridico ipostatico, ma dalla logica dell’azione collettiva. In questa prospettiva, il diritto amministrativo, da un lato, mira ad affrontare i problemi strutturali e funzionali dell’organizzazione e dell’azione pubblica; dall’altro, è l’esito, mutevole e instabile, di interazioni ripetute tra politici, burocrati, giudici e privati. Nel testo l’analisi giuridica è integrata con quella economica e politologica: sia per evidenziare le valutazioni e i comportamenti strategici dei diversi soggetti operanti nella sfera pubblica, sia per stimare gli effetti delle regole del diritto amministrativo sul benessere collettivo.

Giulio Napolitano è professore ordinario di Diritto amministrativo nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre. È membro del Consiglio generale dell’International Society of Public Law e del Comitato editoriale della European Review of Public Law.

Luogo

Palazzo Incontri

via dei Pucci 1

50122 Firenze

Programma

Design and Development by Open Lab