Le arti e la dimensione giuridica



  • 30 maggio 2019
    9:00 - 16:30


Il diritto non è solo un insieme di disposizioni: è espressione profonda della cultura di una comunità. Riflettere sul rapporto tra arti e diritto significa riflettere sui processi profondi, di cui spesso non siamo

consapevoli, di iterazione continua fra dimensione giuridica e espressioni artistiche. Talvolta lo stesso diritto si fa arte, talvolta è interpretato dall’arte, talvolta è l’arte che ispira il diritto, ma gli intrecci e le interconnessioni non finiscono qui.
Il convegno ha appunto lo scopo di identificare e scrutinare tutte le varie declinazioni di questo rapporto antichissimo e in perenne divenire, in quanto funzionale alla comprensione delle dinamiche del fenomeno giuridico.

La prof.ssa Ginevra Cerrina Feroni, dell’Università di Firenze e Vice Presidente della Fondazione CESIFIN, redigerà la relazione, La valorizzazione delle espressioni artistiche nelle esperienze giuridiche straniere, per la pubblicazione degli Atti del Convegno.

Con il patrocinio di

Ateneo
Dipartimento di Scienze Giuridiche
Scuola di Giurisprudenza
Centro di Studi per la Storia del Pensiero Giuridico Moderno

Luogo

Palazzo Incontri

via dei Pucci 1

50122 Firenze

Programma

Design and Development by Open Lab