Dibattito, Presentazione del volume

Oltre lo shock. Quale stabilità per i mercati finanziari di Emilio Barucci e Marcello Messori

  • Matteo Bicocchi
  • 13 Gen 2017
  •   Commenti disabilitati su Oltre lo shock. Quale stabilità per i mercati finanziari di Emilio Barucci e Marcello Messori


  • 4 maggio 2009
    10:00 - 13:30

La crisi finanziaria, innescata dalle insolvenze nei mutui subprime dell’estate 2007, rappresenta la prima crisi globale nella storia del sistema economico internazionale. È una crisi profonda: di fronte alla più grave recessione del secondo dopoguerra, non si sono ancora individuati efficaci interventi di policy per correggere i più gravi squilibri di sistema e ripristinare la fiducia degli operatori. Ciò che colpisce non è tanto la magnitudo delle forze destabilizzanti, quanto il repentino stravolgimento del sistema di regole faticosamente sedimentato negli ultimi venti anni. Le interpretazioni della crisi oscillano fra due polarità: la riduzione degli attuali squilibri a una fase ciclica particolarmente severa ma “normale”; una rottura di sistema di portata così radicale da segnare la fine degli attuali assetti economici. Queste due polarità sfociano in opposte ricette. La prima ritiene sufficiente qualche aggiustamento per facilitare una rapida ripresa ciclica e il ritorno alla situazione preesistente; la seconda sostiene invece la necessità di un più invasivo ruolo dello Stato e il ripristino di una regolamentazione direttiva. La tesi di questo libro è intermedia: la stabilità e Vefficienza dei mercati richiedono una regolamentazione più stringente e più uniforme sia degli intermediari che dei mercati, con un contenuto innalzamento dei livelli di standardizzazione dei prodotti finanziari; ma nel contempo tale regolamentazione non deve essere distorsiva né bloccare le innovazioni finanziarie. Il libro è la prima analisi italiana approfondita e sistematica dei mercati e degli attori della crisi, completata da alcune indicazioni di policy.

Luogo

Palazzo Incontri

via dei Pucci 1

50122 Firenze

Documenti associati (1)

Design and Development by Open Lab